L'accaparramento di nome a dominio

Contraffazione del marchio e concorrenza sleale on line

 

Cliente:

Società quotata alla borsa italiana operante nel settore hi tech (es. Alfa).

 

Problema:

Un imprenditore esercente l’attività di commercio di prodotti elettronici registrava un nome a dominio contenete il marchio del cliente, registrato a livello internazionale e da considerarsi notorio (es. alfaonline.it).

 

Soluzione:

Lo studio Avvocati D'Agostini ha patrocinato il cliente davanti al tribunale di Roma, citando in giudizio l'imprenditore sul presupposto di una contraffazione del marchio e della commissione di atti di concorrenza sleale su internet.

Il Tribunale di Roma ha inibito alla controparte l'uso del marchio del cliente come nome a dominio, fissando una penale per ogni successiva violazione.

contatti

Studio Legale D'Agostini
Via Vittorio Veneto n. 32
33100 Udine, Italy


telefono: +39 0432 510917
fax: +39 0432 1830169
e-mail: studio[at]avvocatidagostini.it